soluzione
Potenza affidabile per creare una soluzione completa per te
  • Golf cart
    Golf cart
    Golf cart Golf cart Visualizza dettagli
    Marino
    Marino
    Marino Marino Visualizza dettagli
  • Rv
    Rv
    Rv Rv Visualizza dettagli
  • Industria
    Industria
    Industria Industria Visualizza dettagli
    Casa solare
    Casa solare
    Casa solare Casa solare Visualizza dettagli

Chi siamo

fabbrica

magazzino

Certificati

Chi siamo
ECO-WORTHY è stato dedicato alle soluzioni energetiche di camper, nautica, golf cart e energia solare domestica dal 2007. I prodotti spaziano da pannelli solari, caricatori di mantenimento per batterie per auto solari, scatole di interruttori solari CC e inverter. ecc. crediamo che la preziosa soluzione energetica sia efficiente, affidabile e conveniente. Nel 2019 abbiamo integrato l'esperienza di progettazione BMS con le celle della batteria al litio Ganfeng pounch per creare due linee di produzione. La linea di produzione produce pacchi batteria al litio da 12 V 24 V 48 V, batteria per camper e sistema di accumulo dell'energia della batteria. In qualità di produttore cinese di batterie a ciclo profondo, sfruttiamo la catena di approvvigionamento cinese per fornire assistenza a diversi scenari di sostituzione della batteria al piombo. OEM e aftermarket per la sostituzione a caduta sono i benvenuti per la cooperazione. ECO-WORTHY sta andando avanti verso un mondo verde con te.
VISUALIZZA DI PIÙ
Chi siamo
magazzino
ECO-WORTHY, produttore leader del settore di sistemi fotovoltaici e batterie al litio, ha costruito più di 30 magazzini d'oltremare in tutto il mondo, che distribuiscono nell'est, nell'ovest e nel sud degli Stati Uniti; la città portuale canadese di Toronto, Francoforte, Germania e Regno Unito, Spagna, Australia, Giappone, Indonesia. Questi magazzini hanno coperto il Nord America, tutta l'Europa, l'Australia e la maggior parte dell'Asia. La nostra pianificazione precisa e il rifornimento tempestivo dell'inventario possono garantire una risposta rapida e una consegna rapida dopo aver ricevuto gli ordini.
VISUALIZZA DI PIÙ
magazzino
CATEGORIE DI PRODOTTO
Vari prodotti che vanno dalle batterie al litio ai kit di energia solare soddisfano sempre le tue esigenze
  • Pannelli solari
    Pannelli solari
    Pannelli solari
  • Batteria al litio
    Batteria al litio
    Forniamo diverse serie di batterie al litio. Standard e Avanzato
    Batteria al litio
  • Kit solari al litio da 200W-6KW
    Kit solari al litio da 200W-6KW
    Andare fuori rete ti offre la completa indipendenza dalla società di servizi. I kit solari off grid di ECO-WORTHY sono le soluzioni chiavi in mano perfette per mantenere cariche le batterie solari ovunque ci sia la luce del sole. Ogni sistema fai-da-te è dotato dei componenti necessari per una facile installazione per tutti gli utenti.
    Kit solari al litio da 200W-6KW
  • Componenti solari
    Componenti solari
    Componenti solari
Collabora con un forte produttore di batterie LiFePO4
  • Collabora con un forte produttore di batterie LiFePO4 Collabora con un forte produttore di batterie LiFePO4
    ECO-WORTHY gode di un'ottima reputazione sul mercato Fornitore unico per prestazioni energetiche stabili Supporto tecnico locale per la progettazione del sistema elettrico personalizzare la sostituzione drop-in con la potenza e le dimensioni richieste
  • Supporto marketing per negozi e fiere Supporto marketing per negozi e fiere
    La nostra passione per la qualità, l'innovazione e il cambio della batteria al litio, pannelli solari personalizzati. Abbiamo sincera cura e preoccupazione per i nostri partner, possiamo aiutarti ad andare avanti verso il successo continuamente
Fornitore unico per prestazioni energetiche stabili e per risparmiare tempo.
ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
Copertura 100% di energia rinnovabile per i nuovi edifici entro il 2030
July 12, 2022Admin Copertura 100% di energia rinnovabile per i nuovi edifici entro il 2030
Nuova proposta della Commissione Europea che prende di mira la Direttiva sul rendimento energetico nell'ediliziaLa CE ha proposto che a partire dal 2030 tutti i nuovi edifici non emettano emissioni di carbonio in loco dai combustibili fossili.Il ramo esecutivo dell'Unione Europea che vedrebbe tutti i nuovi edifici del blocco essere alimentati da energie rinnovabili "per quanto possibile" e non emettere emissioni di carbonio in loco dai combustibili fossili dal 2030.La Commissione europea (CE) ha proposto che le nuove norme sulla prestazione energetica degli edifici si allineino al Green Deal europeo nell'ambito di una revisioneDirettiva sulla prestazione energetica degli edifici (EPBD).L'EPBD aggiornato richiederebbe che in tutti i nuovi edifici, ove tecnicamente fattibile, il 100% del consumo energetico in loco sia coperto da energia rinnovabile a partire dal 2030, con un'adozione anticipata a partire dal 2027 per gli edifici pubblici. L'obiettivo a lungo termine è decarbonizzare il patrimonio edilizio dell'UE entro il 2050."Nel complesso, la proposta odierna per EPBDII è destinata a integrare l'installazione di impianti solari e di stoccaggio in loco nelle ristrutturazioni degli edifici, rendendo molto più facile per l'Europa beneficiare della fonte di energia pulita più a basso costo e flessibile", ha affermato Miguel Herrero, consulente politico senior presso SPE (SolarPower Europe).In che modo la proposta sosterrà l'eliminazione graduale dei combustibili fossili utilizzati per il riscaldamento degli edifici?La direttiva aggiornata pone un accento molto più forte sulla decarbonizzazione degli edifici esistenti e con le prestazioni peggiori, secondo SPE.Le revisioni fanno parte del pacchetto "Fit for 55" della CE, che mira ad allineare la legislazione dell'UE in materia di clima ed energia con l'ambizione di ridurre le emissioni del 55% entro il 2030, rispetto ai livelli del 1990, poiché sembra raggiungere lo zero netto entro il 2050.Come parte di tale pacchetto, la CE all'inizio di quest'anno ha aggiornato la sua direttiva sulle energie rinnovabili per aumentare l'obiettivo vincolante complessivo dal 32% a un nuovo livello del 40% di rinnovabili nel mix energetico del blocco entro il 2030.Presentando la proposta dell'EPBD, il vicepresidente esecutivo della CE Frans Timmermans ha affermato che dà la priorità alle ristrutturazioni più convenienti, contribuendo nel contempo a combattere la povertà energetica. "Prendendo di mira gli ostacoli alla ristrutturazione e fornendo sostegno finanziario per il necessario investimento iniziale, la proposta odierna sulla prestazione energetica degli edifici mira ad aumentare il tasso di rinnovamento energetico in tutta l'UE", ha affermato.La proposta introduce un "passaporto per la ristrutturazione" degli edifici che fornirebbe ai proprietari di case uno strumento per facilitare la pianificazione verso emissioni zero.Questa proposta comporterà costi più elevati per i proprietari di case o per l'industria?Dalla pagina dell'angolo stampa della CE, potremmo apprendere la loro opinione:La ristrutturazione energetica si ripaga nel tempo, generando risparmi sulle bollette energetiche, che generalmente sono un multiplo dell'investimento necessario per migliorare le prestazioni di un edificio. Nonostante ciò, attualmente il rinnovamento energetico spesso non avviene a causa di una serie di ostacoli iniziali. Ciò può lasciare i proprietari di case e gli inquilini esposti a costi energetici più elevati e più vulnerabili agli aumenti dei prezzi dell'energia. Ciò è particolarmente vero per coloro che vivono negli edifici con le prestazioni peggiori, che spesso sono anche quelli con meno capitali per finanziare i miglioramenti dell'efficienza energetica.Mirando agli ostacoli alla ristrutturazione, questa proposta mira a ridurre i costi per questi proprietari e inquilini di casa. Lo fa concentrandosi sugli edifici in cui la ristrutturazione è la più conveniente e porta i maggiori risparmi sul consumo di energia, sul prezzo della CO2, sulle tasse e sulle tariffe. Una casa in classe energetica G consuma in media circa 10 volte più energia di un edificio a energia quasi zero o di un edificio a emissioni zero. L'aggiornamento di questi edifici attraverso la ristrutturazione alla classe energetica F attiverà tra 4,6-6,2 Mtep all'anno di risparmi energetici in tutta l'UE. Un upgrade alla classe energetica E attiverà circa 2/3 in più di risparmio energetico.Secondo la proposta della Commissione, la ristrutturazione dal livello G al livello F della scala dei certificati di prestazione energetica si applicherebbe a circa 30 milioni di unità immobiliari. La Commissione sta contribuendo a mobilitare i finanziamenti per i costi di investimento iniziali per queste unità, con un massimo di 150 miliardi di EUR dal bilancio dell'UE disponibili per attuare gli standard minimi di prestazione energetica, da qui al 2030.I finanziamenti provengono da diverse fonti, tra cui il Fondo europeo regionale e di sviluppo, il Fondo di coesione e il dispositivo per la ripresa e la resilienza, grazie in particolare alle forti iniziative faro "Rinnovare" nei piani nazionali per la ripresa e la resilienza. Il nuovo Fondo sociale per il clima proposto mobiliterà anche 72,2 miliardi di euro dal bilancio dell'UE per il periodo 2025-2032 per sostenere le famiglie, in particolare quelle che vivono negli edifici con le prestazioni peggiori. Per consentire un'efficiente combinazione di finanziamento pubblico e privato, la Commissione sta anche lavorando per rendere il quadro degli aiuti di Stato più favorevole alle esigenze degli standard minimi di prestazione energetica a livello dell'UE. I piani nazionali di ristrutturazione degli edifici devono anche garantire l'impiego di fondi e sostegno sufficienti, per fornire finanziamenti a livello nazionale e contribuire a stimolare gli investimenti privati.
VISUALIZZA DI PIÙ
L'industria solare statunitense nel 2021: prezzo in aumento ma forte domanda
July 12, 2022Admin L'industria solare statunitense nel 2021: prezzo in aumento ma forte domanda
L'autore di CanaryMedia Eric Wesoff ha pubblicato una recensione sul solare negli Stati Uniti intitolata: "L'industria solare nel 2021: grande, complicata e un po' strana"La continua tendenza al ribasso dei prezzi del fotovoltaico è giunta al terminePer la prima volta nella memoria di molti analisti solari, i prezzi dell'hardware del sistema solare sono aumentati in un settore in cui si presumeva che i prezzi avrebbero continuato a diminuire. Tutti i materiali utilizzati per realizzare i moduli solari stanno subendo una pressione al rialzo dei prezzi, inclusi polisilicio, argento, rame, alluminio e vetro. I prezzi elevati del polisilicio stanno mettendo alla prova alcuni progetti solari. Il team solare di Bloomberg NEF osserva che i prezzi spot del polisilicio sono saliti alle stelle da un minimo di $ 6,30 per chilogrammo nel 2020 a $ 37 per chilogrammo alla fine di quest'anno.I problemi logistici globali stanno costringendo a consegne ritardate e prezzi più elevati per materiali e moduli fotovoltaici. I costi di spedizione sono aumentati del 500%, secondo alcuni analisti. L'energia solare rimane la fonte di energia più economica in molti luoghi, ma a causa del minor profitto, gli accordi di acquisto di energia vengono rinegoziati. Tuttavia, la forte domanda di energia solare significa che è più probabile che i progetti fotovoltaici vengano temporaneamente ritardati che cancellati. L'aumento dei costi dell'input solare e dell'acquisto di energia è lo stesso con altre fonti.Solar-plus-storage in aumento "Dei 170 gigawatt di progetti solari che sono entrati nelle code di interconnessione della rete nel 2020, il 36% era abbinato a batterie", secondo un rapporto del Lawrence Berkeley National Laboratory."Tutto nel 2022 avrà una componente di archiviazione", ha detto a questo autore George Hershman, CEO della società di appalti di ingegneria e costruzioni Solv. “Tutto in California e in Occidente, ogni bene appaltato avrà spazio di archiviazione. Stiamo vedendo la scala [dello spazio di archiviazione] aumentare e i costi diminuire e capiamo come monetizzarlo. È qui per restare.Crescita stabile del mercato fotovoltaico negli Stati Uniti Nonostante il cambiamento delle condizioni economiche globali e le politiche energetiche interne ondulate. Il mercato solare statunitense è riuscito a raggiungere un decennio di crescita costante. Anche nell'anno "alternativo" del 2021, l'espansione solare continua. Sulla base dei risultati dei primi tre trimestri, gli analisti stimano che gli Stati Uniti distribuiranno 19 G watt di energia solare di servizio e quasi 4 G watt di energia solare distribuita nel 2021, entrambi record negli Stati Uniti. L'industria del solare è in piena espansione, nonostante gli elevati costi di installazione, la carenza di lavoratori, i problemi della catena di approvvigionamento e i complessi dazi all'importazione.La crescita solare negli Stati Uniti è stata fenomenale e coerente. Ad eccezione del menzionato progetto da 23 GW nel 2021, S&P Global Market Intelligence prevede anche che 44 GW di fotovoltaico saranno commissionati nel 2022, quasi il doppio dell'importo del 2021.Secondo un rapporto della Solar Energy Industries Association e di Wood Mackenzie, la capacità installata cumulativa del solare fotovoltaico negli Stati Uniti ha superato i 100 G watt. I ricercatori di S&P affermano che la domanda solare negli Stati Uniti rimane forte, con 17,4 G watt di capacità di generazione in fase di sviluppo o in costruzione. "Il mercato solare statunitense non ha mai sperimentato così tante dinamiche opposte", ha affermato Michelle Davis, analista principale di Wood Mackenzie. “Da un lato, i vincoli della catena di approvvigionamento continuano a crescere, mettendo a rischio gigawatt di progetti. Dall'altro, il Build Back Better Act sarebbe un importante stimolo di mercato per questo settore, stabilendo la certezza a lungo termine di una crescita continua".
VISUALIZZA DI PIÙ
Una ricerca Scopri un terzo dei partecipanti Considera l'acquisto di un sistema fotovoltaico in Germania
July 12, 2022Admin Una ricerca Scopri un terzo dei partecipanti Considera l'acquisto di un sistema fotovoltaico in Germania
La percezione dell'attuale aumento dei prezzi dell'energia tra le persone è alta, come l'ultimo studio. Per oltre due terzi delle famiglie tedesche intervistate, l'aumento dei prezzi dell'energia si traduce in azioni specifiche. Oltre a ottimizzare il proprio consumo energetico, circa un terzo considera l'acquisto di un impianto fotovoltaico (PV). A causa dei prezzi elevati dell'energia, un quarto degli intervistati considera l'acquisto di un'auto elettrica un'opzione interessante. Le famiglie che hanno esaurito tutte le potenzialità di risparmio energetico non vedono la necessità di agire. Questi sono i risultati di una recente analisi nel contesto dell'Energiewende Award di quest'anno per i fornitori di energia.La percezione e la gestione dell'aumento dei prezzi dell'energia sono oggetto di un recente studio. L'indagine tra 500 famiglie mostra che poco più della metà degli intervistati percepisce per lo più aumenti dei prezzi dell'energia quando fa rifornimento di auto. Inoltre, un quarto degli intervistati vede una connessione tra l'aumento dei prezzi dell'energia e un aumento generale dei prezzi dei beni di consumo. Per il dodici, sette e quattro percento dei partecipanti al sondaggio, gli aumenti dei prezzi dell'energia vengono rilevati nella bolletta del gas, dell'elettricità o del petrolio.Ulteriori risultati rivelano che due terzi dei proprietari di case traggono azioni specifiche a causa dell'aumento dei prezzi dell'energia. L'azione più dominante denominata è un cambiamento comportamentale riguardo al proprio consumo di energia al fine di realizzare risparmi sui costi. Circa la metà degli intervistati che intendono ottimizzare il proprio consumo energetico, indica l'acquisto di apparecchi elettrici più efficienti come misura per ridurre il consumo di energia. Circa il 41 e il 38 per cento degli intervistati considera un cambio di fornitore rispettivamente di energia elettrica e petrolio/gas. Al fine di ridurre al minimo l'elettricità proveniente dall'esterno e ridurre i costi energetici, il 36% dei partecipanti al sondaggio prevede di acquistare un sistema fotovoltaico per consentire l'autoconsumo di elettricità solare. Con circa un quarto ciascuno, la sostituzione dell'impianto di riscaldamento o il passaggio ai veicoli elettrici sono nominati come altre due misure specifiche per combattere l'aumento dei prezzi dell'energia.Più di un terzo dei 500 proprietari di case intervistati non vede la necessità di azioni specifiche per ragioni diverse: circa la metà degli intervistati ritiene di aver esaurito tutte le possibilità di risparmio nelle proprie famiglie. Circa il 31 per cento di questo gruppo dichiara di diventare attivo solo una volta che le auto a diesel o il riscaldamento a gasolio saranno banditi. Poco più di un quarto degli intervistati è in attesa di finanziamenti più allettanti, mentre ogni quinto non conosce il risparmio energetico o la possibilità di produrre energia in proprio. La quota relativamente piccola di persone (9 per cento), per le quali i costi energetici non svolgono un ruolo importante, mostra che i costi energetici sono generalmente molto rilevanti. “Poiché i costi energetici stanno salendo da un record all'altro, i cittadini istintivamente si concentrano sempre di più sui costi energetici. I risultati delle nostre ricerche di mercato più recenti dimostrano una spiccata sensibilità per i prezzi dell'energia nella popolazione. L'elevata disponibilità ad attuare misure per contrastare i prezzi elevati dell'energia o la domanda di energia può essere chiaramente considerata positiva. I prezzi elevati dell'energia accelerano lo sviluppo avviato per investire in un proprio sistema fotovoltaico o in un'auto elettrica”, commenta il Dr. Martin Ammon, Managing Partner di EUPD Research, sugli ultimi risultati.
VISUALIZZA DI PIÙ
Luminoso futuro dell'energia fotovoltaica
July 12, 2022Admin Luminoso futuro dell'energia fotovoltaica
Come per molte transizioni industriali, l'emergere del solare fotovoltaico è stato aiutato dagli investimenti del governo. Ciò è avvenuto prima attraverso la ricerca e lo sviluppo e poi la creazione di un clima stabile per gli investimenti, come ha fatto la Germania con la creazione della transizione energetica negli ultimi 15 anni.Energie rinnovabili – Rifusione al 2030 (RED II)Nel novembre 2016 la Commissione europea ha pubblicato la sua iniziativa "Energia pulita per tutti gli europei". Nell'ambito di questo pacchetto, la Commissione ha adottato una proposta legislativa di rifusione della direttiva sulle energie rinnovabili. Nel contesto della procedura di codecisione, nel giugno 2018 è stato concordato un testo di compromesso finale tra le istituzioni dell'UE. Nel dicembre 2018 è entrata in vigore la direttiva 2018/2001/UE rivista sulle energie rinnovabili.OBIETTIVO GENERALE--In RED II, l'obiettivo generale dell'UE per il consumo di fonti energetiche rinnovabili entro il 2030 è stato portato al 32%.I paesi europei pubblicano una politica positiva per rispondere RED II, ad esempio Lo Stato italiano è da tempo attento alla produzione di energia sostenibile per raggiungere gli obiettivi nazionali dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Per questo ha previsto un incentivo al fotovoltaico che si configura come uno sgravio fiscale che aiuta i cittadini ad ammortizzare e ridurre il costo di installazione di un impianto fotovoltaico ed è uno stimolo proattivo nella scelta del passaggio all'energia da FER (Fonti di Rinnovabili Energia) per il consumo domestico.Legge di Bilancio 2020: confermate le detrazioni per il fotovoltaicoLa Legge di Bilancio 2020 del 30/12/2019 proroga fino al 31 dicembre 2020 i Bonus Casa attivi già nel corso del 2019 in materia di efficienza energetica.Tra questi troviamo il Bonus Ristrutturazione, la detrazione fiscale individuata dal DPR 917/86 art. 16.bis, destinati al restauro, al risanamento conservativo e alla ristrutturazione della propria abitazione, compresi gli interventi per il risparmio energetico e l'utilizzo di fonti di energia rinnovabili. Per l'installazione di impianti solari fotovoltaici in casa, le agevolazioni fiscali previste dalla normativa consistono nella detrazione dell'Irpef del 50%, che comprende anche l'eventuale accumulatore di energia. Sempre più persone che vivono in diversi paesi e aree iniziano la ricerca di un sistema di energia fotovoltaica in grado di produrre elettricità pulita e indipendente per l'uso domestico.Di seguito la nostra esperienza su come scegliere un sistema di pannelli solari adatto alla tua casa.1. Quali tipi di kit di energia solareI tipi di kit di energia solare più comunemente ricercati sono:Kit grigliato/su grigliaQuesti sono kit di pannelli solari progettati per alimentare una casa. Il tipo più comune di kit per le case è un semplice kit legato alla griglia. Il motivo è che questi sono i più comuni è che nella maggior parte degli stati ci sono leggi sulla misurazione della rete che ti danno un valore vicino al valore al dettaglio per l'energia solare in eccesso che esporti alla rete pubblica durante la giornata quando il tuo sistema solare.Ciò significa che la maggior parte delle persone non ha bisogno di una batteria per immagazzinare questa energia in eccesso prodotta dai pannelli durante la giornata, quando la tua casa consuma poca elettricità. Un kit grid-tied solitamente è costituito solo dai pannelli solari e dall'inverter. Può includere o meno anche l'hardware di montaggio necessario per collegare i pannelli solari al tetto o ad altre apparecchiature elettriche varie come cavi, pressacavi, interruttori automatici, ecc.Kit fuori reteIl secondo tipo di kit di pannelli solari per le case sono i kit di energia solare fuori rete.Sono disponibili sia kit di sistemi off grid accoppiati in c.a. che accoppiati in c.c. Se il kit off grid è un accoppiato CA, includerà la stessa attrezzatura di un kit collegato alla rete (pannelli solari e un inverter di rete da CC a CA standard) ma anche le batterie.2. Come confrontare i kit di pannelli solari onlineOvviamente, ciascuno dei diversi tipi di kit solari sopra descritti includerà apparecchiature diverse. Tuttavia, indipendentemente dal fatto che il kit lo sia, ci sono differenze tra i siti Web di kit che vale la pena conoscere per confrontarli. In particolare:Il venditore di kit offre consigli di progettazione?Il prezzo del kit include la spedizione gratuita?Il kit comprende l'attrezzatura di montaggio e varie apparecchiature elettriche?Eco-degno focus su un sistema di pannelli solari a prezzi accessibili per i residenti nei sobborghiEco-Worthy, con oltre 10 anni di ricerca e sviluppo in prodotti fotovoltaici, determinato a fornire un sistema di pannelli solari conveniente, efficace e completo per i residenti nei sobborghi.Attraverso innumerevoli ricerche, progetti e test, abbiamo creato molte combinazioni affidabili di pannelli solari per clienti globali.Naturalmente, i sistemi contengono tutte le parti e i componenti necessari per installare un kit di pannelli solari da 1kw-4kw sul tetto.Kit in griglia✔Kit fuori rete✔Consulenza per la progettazione✔Forniamo consulenza di progettazione per i clienti che desiderano realizzare un progetto fai-da-te.Spedizione gratuita✔Qualunque cosa su eBay, Amazon o sito Web ufficiale, sosteniamo TUTTE le spese di spedizione per te.Apparecchiature di montaggio ed elettriche varie✔ Tutte le staffe e i cavi necessari per ogni pannello, ogni componente, abbiamo scelto l'attrezzatura più appropriata per la tua installazione.
VISUALIZZA DI PIÙ

lasciate un messaggio

lasciate un messaggio
Se sei interessato ai nostri prodotti e vuoi conoscere maggiori dettagli, lascia un messaggio qui, ti risponderemo il prima possibile.

Casa

Prodotti

skype

whatsApp